Le tecnologie di Philips per personalizzare la salute

Secondo il Ceo di Royal Philips, Frans van Houten, "Oggi i consumatori sono alla ricerca di soluzioni personalizzate che soddisfino le loro esigenze specifiche e il loro stile di vita. Crediamo nella tecnologia intelligente in grado di adattarsi agli individui e di integrarsi nelle loro vite quotidiane. Grazie alla nostra esperienza consolidata nell’ambito dell’IoT, della tecnologia sensoriale, delle soluzioni cloud e dell’Intelligenza Artificiale, stiamo introducendo soluzioni digitali che consentono alle persone di occuparsi direttamente della propria salute".

E all'IFA 2018 (Internationale Funkausstellung) di Berlino, la società olandese ha presentato una gamma di soluzioni intelligenti, adattive e personalizzate per la salute e il benessere.

Le soluzioni per l’igiene orale Philips Sonicare diventano ancora più ampie e complete grazie all'introduzione del nuovo servizio di telemedicina dentistica Philips Sonicare che consente consulenze professionali da remoto.

Tutto ciò che l’utente deve fare è scattare con il proprio smartphone fino a un massimo di 6 foto di denti e gengive e inviarle tramite l'app Philips Sonicare. Entro 24 ore riceverà i risultati di un teleconsulto.

L'app Philips Sonicare agisce come un hub virtuale che permette agli utenti di gestire quotidianamente la propria salute orale e di condividere i dati con un professionista dentale, per una guida e una consulenza personalizzata sempre a portata di mano.

Philips SmartSleep punta a ottimizzare il sonno profondo con l'intelligenza artificiale

Quasi il 40 percento delle persone di età compresa tra i 25 e i 54 anni dorme meno delle sette ore di sonno raccomandate a notte. Il sonno profondo, o a onde lente, svolge un ruolo fondamentale nel reimpostare il cervello per essere più attenti e concentrati e che le persone che sperimentano un sonno ad onde lente di alta qualità sono più vigili durante il giorno.

Intelligenza artificiale per il sonno profondo

La soluzione SmartSleep di Philips è progettata per le persone che non dormono abbastanza a causa del loro stile di vita. A differenza di altri sistemi di monitoraggio, che registrano semplicemente il ritmo del sonno della persona, SmartSleep migliora attivamente la profondità e la durata del sonno.

Due piccoli sensori e algoritmi avanzati identificano le diverse fasi del sonno notturno: quando vengono rilevate fasi di sonno profondo, la tecnologia clinicamente testata interviene per aumentarle, con toni audio personalizzati, in tempo reale.

L'app abbinata registra il miglioramento del sonno nel tempo e fornisce suggerimenti e consigli per migliorarlo.

SmartSleep è frutto di oltre 2,8 miliardi di notti di dati sul sonno che Philips ha raccolto negli ultimi dieci anni ed è il risultato di un lavoro a stretto contatto con un gruppo di lavoro dedicato, composto da medici e scienziati a livello mondiale specializzati nei disturbi del sonno, che hanno svolto un ruolo fondamentale nell'innovazione end-to-end di SmartSleep.

La sua efficacia, riporta una nota della società olandese, è stata dimostrata in uno studio clinico randomizzato in doppio-cieco che ha mostrato un aumento della quantità di sonno profondo delle persone e punteggi significativamente migliori durante i test sulla memoria e sulle facoltà motorie.

Dopo gli Stati Uniti SmartSleep viene ora introdotto nel mercato tedesco e sarà presto potenziato da Intelligenza Arificiale per migliorare ulteriormente l’esperienza adattiva per l’utente.

Gli utilizzatori statunitensi e tedeschi beneficeranno di questo aggiornamento che è atteso entro la fine dell'anno.

Tra le altre innovazioni presentate a IFA, l'app Philips Pregnancy + e il tracker giornaliero della gravidanza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here