Chirurgia robotica, Medtronic acquista Mazor Robotics

Medtronic e Mazor Robotics, società israeliana operante nel campo dei sistemi a guida robotica, hanno stipulato un accordo di fusione definitivo in base al quale Medtronic acquisirà tutte le azioni ordinarie di Mazor in circolazione, per un operazione che in totale vale 1,64 miliardi di dollari, o 1,34 miliardi di dollari al netto della quota già esistente in mano a  Medtronic. L'acquisizione dovrebbe concludersi durante il terzo trimestre fiscale di Medtronic che si concluderà il 25 gennaio 2019.

L'acquisizione della società israeliana rafforza la posizione di Medtronic nelle tecnologie abilitanti la chirurgia della colonna vertebrale. La tecnologia proprietaria della piattaforma Mazor, compreso il sistema di guida robotica Mazor X e il sistema di guida chirurgica Renaissance, stanno trasformando la chirurgia spinale, passando da procedure a mano libera a procedure guidate.

Combinando la tecnologia di imaging della spina dorsale, la navigazione e la tecnologia di imaging intraoperatorio di Medtronic con i sistemi di chirurgia robotica assistita (RAS) di Mazor, Medtronic intende offrire una soluzione procedurale completamente integrata per la pianificazione chirurgica, l'esecuzione e la conferma.

Le aziende prevedono di presentare questa integrazione tecnologica al prossimo meeting annuale NASS (North American Spine Society) 2018 a Los Angeles.

Per Geoff Martha, vicepresidente esecutivo e presidente del gruppo di terapie rigenerative presso Medtronic, "le procedure assistite da robot sono il futuro della chirurgia della colonna vertebrale, aumentando le capacità dei chirurghi di eseguire procedure complesse con maggiore precisione, coerenza e controllo. Medtronic si impegna ad accelerare l'adozione della chirurgia assistita da robot e trasformare la cura della colonna vertebrale attraverso soluzioni procedurali che integrare impianti, tecnologie biologiche e tecnologie abilitanti. L'acquisizione aggiunge sistemi di guida assistiti da robot al nostro portafoglio in espansione di tecnologie abilitanti, e intendiamo coltivare ulteriormente l'eredità di Mazor dell'innovazione nella robotica chirurgica con il sito e il team in Israele come base per la crescita futura".

La transazione si basa su una relazione nata a maggio 2016 nell'ambito di un accordo strategico e di investimento azionario in più fasi tra Medtronic e Mazor. Nel mese di agosto dello scorso anno Medtronic ha ampliato la partnership per diventare distributore esclusivo in tutto il mondo del sistema Mazor X, portando al successo l'installazione di oltre 80 sistemi Mazor X sin dal lancio. Con l'unione delle due società, Medtronic mira ad accelerare l'avanzamento e l'adozione di RAS in colonna vertebrale a beneficio dei pazienti, dei fornitori e del sistema sanitario in generale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here