Andrea Celli alla guida del business Health Systems di Philips

Andrea Celli è il nuovo Sales & Operations Leader di Philips IIG e ha la responsabilità di guidare lo sviluppo del business Health Systems dell’azienda e raggiungere gli obiettivi di crescita delineati nel piano industriale.

Celli siede anche nel Cda di Philips S.p.A., presieduto dal nuovo Ceo, Simona Comandè, (che a propria volta raccoglie il testimone da Stefano Folli) aggiungendosi al Cfo Carlo Monge e al Personal Health Leader, Marco Brogi.

Nato a Roma nel 1973, Andrea Celli è in Philips da otto anni, dopo aver maturato esperienze in aziende nel settore ICT. Laureato in Ingegneria Elettronica all’Università La Sapienza di Roma, ha conseguito l’MBA presso la SDA Bocconi.

Andrea Celli, che presiede le strutture di vendita, il Sales Back Office, la Supply Chain, il Customer Service e il business Multivendor, porta nel nuovo ruolo le competenze maturate nell’ambito dei processi d’acquisto centralizzati, che indirizzerà verso una maggiore e proficua interlocuzione con le centrali d’acquisto, e una profonda conoscenza dei nuovi modelli di business (PPP e MES), quali modalità in grado di integrare la più tradizionale transazione commerciale verso obiettivi strategici di efficienza e sostenibilità.

Simona Comandè, Ceo di Philips IIG

Simona Comandè, Ceo di Philips Italia, Israele e Grecia fissa obiettivi ambiziosi per il comparto healthcare: «alcuni segmenti sono da consolidare e altri come quello della Connected Care sono da esplorare ed espandere; in entrambi i casi, sono certa che Andrea sarà determinante per far crescere il business di Philips».

Celli ricopre da maggio dello scorso anno la carica di Presidente dell’Associazione Elettromedicali di Assobiomedica, dove si sta facendo promotore dell’urgenza di tradurre l’innovazione in soluzioni sostenibili per le sfide che il sistema sanitario sta affrontando cronicità e invecchiamento della popolazione in primis.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here