Home Applicazioni Pharma Realtà mista per il controllo dell’industria farmaceutica

Realtà mista per il controllo dell’industria farmaceutica

Produttore di packaging per l’industria farmaceutica, Stevanato Group ha un compito primario nel contesto attuale che assegna alla produzione di componenti in plastica per i test diagnostici e flaconi in vetro per i trattamenti anti Covid un ruolo centrale.

Il Gruppo fornisce flaconi e siringhe ai principali programmi internazionali per il vaccino contro il Covid-19 in sviluppo e macchine per l’ispezione dei farmaci.

In questo contesto il cloud si rivela strategico per non fermare la produzione e supportare l’industria farmaceutica.

Il percorso di crescita di Stevanato Group è sostenuto da un piano di trasformazione digitale, che vede anche lo sviluppo di applicazioni che, facendo leva sulle tecnologie di realtà mista di Microsoft, intendono rispondere alle esigenze attuali del settore farmaceutico.

In questi mesi è per esempio nato un progetto di Virtual Audit, grazie a cui i team qualità di Stevanato Group possono indossare il visore olografico Microsoft HoloLens 2 integrato con Dynamics Remote Assist e muoversi lungo gli impianti, mostrando al cliente collegato da remoto tutti i processi, tra cui le fasi della produzione e le analisi in laboratorio.

In questo modo può essere eseguitoa distanza un audit del sistema di qualità, accertando che l’impianto sia aderente alle normative richieste e i requisiti del cliente, senza implicare stop alla filiera farmaceutica, a maggior ragione strategica durante la pandemia.

Il visore HoloLens abilita anche il Virtual FAT (Factory Acceptance Test), ossia il collaudo finale dei macchinari pronti per la consegna, che assicura il corretto funzionamento della macchina al cliente collegato da remoto. Indossando il visore, un tecnico può mostrare le componenti della macchina, avviarla e condividere la documentazione.

L’accettazione in remoto delle macchine di ispezione dei farmaci e del vaccino in sviluppo permette di velocizzarne la spedizione alle case farmaceutiche, un fattore critico in questo momento in cui l’azienda si trova a gestire alti volumi in tempi ristretti.

La nuova frontiera del percorso di trasformazione digitale di Stevanato Group vede inoltre lo sviluppo dell’Intelligenza artificiale per migliorare le prestazioni dei sistemi di ispezione ed il riconoscimento delle difettosità dei contenitori in vetro riempiti con diversi farmaci.

È stato infatti avviato in questi mesi e verrà finalizzato nel 2021 un progetto volto a rendere i macchinari per le ispezioni forniti dal Gruppo più intelligenti: l’Intelligenza artificiale sarà un ulteriore alleato nel garantire la massima qualità all’industria farmaceutica, riducendo possibili errori e intercettando prontamente prodotti difettosi lungo la catena produttiva.

L’integrità di questi contenitori è essenziale e grazie all’Intelligenza artificiale di Microsoft integrata nei macchinari per le ispezioni di Stevanato Group, l’industria farmaceutica potrà far leva su algoritmi affidabili per individuare ancora più facilmente eventuali difetti e garantire i più elevati standard di conformità di farmaci e vaccini.

Si calcola che sia possibile ridurre fino a 10 volte i falsi positivi, quindi gli scarti di produzione dei flaconi, e migliorare il detection rate del 5%.

Questi progetti fanno parte del più ampio piano di trasformazione digitale di Stevanato Group, che ruota intorno al completamento del New Digital Ecosystem entro il 2022.

In questo quadro il Gruppo ha collaborato fianco a fianco con Microsoft puntando sul cloud. Nell’ultimo biennio è stata adottata la piattaforma cloud per la produttività e sicurezza Microsoft 365 con Teams per la collaborazione, è stata estesa la New Digital Architecture su cloud Azure ed è stata implementata la piattaforma cloud Microsoft Dynamics 365 per una visione unica su processi di vendita e clienti trasversalmente alle linee di business. P

arte integrante del nuovo ecosistema digitale sarà inoltre la Data Strategy, focalizzata sulla piattaforma Azure Synapse, servizio di analisi che riunisce funzionalità di data warehousing e Big Data analysis, consentendo di eseguire query su larga scala e restituendo analisi fino a 14 volte più veloci – e informazioni dettagliate a scopo di Business Intelligence e Machine Learning, con garanzia di sicurezza e privacy.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php