Home Applicazioni Telemedicina Ancelia, il monitoraggio intelligente italiano convince l’Europa

Ancelia, il monitoraggio intelligente italiano convince l’Europa

La startup italiana TeiaCare ha annunciato di aver raccolto 1,1 milioni di euro di fondi con l’aiuto del network EIT Health per accelerare lo sviluppo di Ancelia, tecnologia di monitoraggio digitale che utilizza un sistema di intelligenza artificiale e algoritmi di computer vision per sostenere i caregiver nell’accudimento degli anziani nelle case di riposo.

Ancelia è al momento disponibile in Italia e TeiaCare sta per lanciare la tecnologia in molte altre nazioni europee tra cui la Spagna, la Francia e il Regno Unito.

Sviluppato a fianco di professionisti dell’assistenza sanitaria e di operatori sanitari, lo scopo di Ancelia è di rendere le case di cura ambienti più sicuri e più efficienti per i pazienti anziani usando una tecnologia di avanguardia per monitorare e controllare i loro movimenti e le loro condizioni.

Questa soluzione usa un sensore ottico posizionato sul soffitto, sopra al letto del paziente, e alimentato da computer vision e da algoritmi di intelligenza artificiale per facilitare il monitoraggio, l’allarme e la segnalazione intelligenti.

I dati raccolti vengono poi utilizzati per anticipare e prevenire infortuni e il deterioramento della salute.

TeiaCare è stata creata a gennaio 2018 da Luca Iozzia, Guido Magrin e Roberto Salamina. Il team si è ispirato all’esperienza personale del nonno di Guido, a lungo residente in una casa di cura per anziani, che ha subito gravi complicazioni durante il periodo passato nella struttura.

L’EIT Health Investor Network è un network paneuropeo che connette promettenti start-up legate al mondo della salute con investitori sia privati che istituzionali per finanziamenti e coinvestimenti.

Attraverso questo network, le start-up che nella fase iniziale del loro sviluppo sono alla ricerca di finanziamenti al di sopra dei 500.000 euro hanno l’opportunità di essere presentati a più di 45 venture funds, investitori privati, investitori istituzionali e 800 business angels privati.

Le application per l’EIT Health investor network, che si rivolge a startup in ambito sanitartio, sono ancora aperte.

Per Kurt Höller, Director of Business Creation di EIT Health, “In Europa stiamo assistendo a un rapido invecchiamento della popolazione, al momento il 16% della popolazione è al di sopra dei 65 anni e si prevede che raggiunga il 25% entro il 2030. EIT Health pone grande attenzione al miglioramento della qualità di vita delle persone in là con l’età, in modo che possano restare indipendenti e in salute il più a lungo possibile”.

EIT Health  è un’organizzazione no profit e una delle più grandi partnership pub blico-private europee nel campo dell’innovazione sanitaria. Composto da più di 140 Partner, tra cui  aziende, università, centri di ricerca così come di ospedali ed istituti clinici EIT Health  è un network europeo unico nel suo genere. Il suo scopo è costruire un ecosistema che permetta lo sviluppo dell’assistenza sanitaria affinché i cittadini europei siano in grado di vivere vite più lunghe, più felici e più sane. Con un budget di 2 miliardi di euro, EIT Health, investendo nei talenti europei, mira a migliorare le competenze dei professionisti dell’assistenza sanitaria in tutta Europa e ad agevolare la commercializzazione di prodotti/soluzioni mediche innovative all’interno dell’UE. È una delle più grandi iniziative per la salute finanziata con fondi pubblici ed è promossa dalla Commissione Europea e dall’Istituto Europeo di Innovazione e Tecnologia (EIT).

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php