Top Doctors introduce chat e videochiamate con i medici

Top Doctors, la piattaforma online che seleziona e mette a disposizione un panel di medici specialisti di tutto il mondo, introduce i servizi di chat e videochiamata.

Nata nel 2013 in Spagna, la piattaforma è stata visitata da oltre 20 milioni di utenti e somma oltre 1 milione di visite mediche prenotate.

Il meccanismo di Top Doctors per individuare i medici disponibili a entrare in chat è intuitivo: ricercando tra gli specialisti presenti sulla piattaforma è immediatamente visibile quali di loro hanno attivato il servizio di telemedicina.

L'utente può scegliere tra due modalità di comunicazione con i medici: la messaggistica privata, per dialogare per iscritti con lo specialista, oppure la videoconferenza, per relazionarsi visivamente con il professionista senza doversi recare nel suo studio

Il servizio garantisce attenzione alla privacy degli utenti: i dati personali sono infatti protetti da un sistema di crittografia. Sicurezza e tracciabilità anche per quanto riguarda i pagamenti, che sono necessari per i soli servizi di telemedicina, dal momento che le altre funzionalità della piattaforma, come la ricerca degli specialisti e la prenotazione delle visite, sono fruibili gratuitamente.

Top Doctors è specializzata nella selezione degli specialisti, ammessi a far parte del panel solo a seguito di un processo di selezione basato sulla segnalazione da parte di colleghi medici e condotto in collaborazione con Adecco Medical & Science.

Con le nuove funzionalità di telemedicina, la piattaforma punta a incrementare i suoi standard qualitativi: i pazienti potranno interfacciarsi con il medico competente per ogni malattia o disturbo, superando i limiti fisici e geografici che possono condizionare la scelta.,

I medici, dal canto loro, potranno immediatamente avere acceso al profilo dell’utente, con lo storico di tutte le interazioni, e alla documentazione utile ai fini della diagnosi eventualmente allegata dal paziente.

Per Alberto Porciani, CEO di Top Doctors in Italia c'è "grande spazio per la diffusione della telemedicina: per avvicinare alla sanità digitale persino i più scettici puntiamo su sicurezza, professionalità e facilità d’uso".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here