Home Applicazioni Wearable Da Aktiia il braccialetto per il monitoraggio della pressione arteriosa

Da Aktiia il braccialetto per il monitoraggio della pressione arteriosa

Dopo Francia, Austria, Germania, Irlanda e Svizzera, Aktiia, la MedTech svizzera leader nel monitoraggio continuo della pressione sanguigna, ha annunciato la disponibilità anche in Italia del suo braccialetto connesso, un dispositivo medico di classe IIa.

 Frutto di 18 anni di attività di ricerca e sviluppo per la realizzazione di un sistema clinicamente accurato, affidabile e conveniente per la misurazione costante della pressione sanguigna, questo wearable medico rivoluzionario fornisce a utenti e medici rilevazioni precise e dettagliate per diagnosticare e gestire meglio l’ipertensione ed i rischi collegati.

L’ipertensione arteriosa è ad oggi una delle patologie più diffuse nei paesi industrializzati: in Italia, ne soffre in media il 33% degli uomini e il 31% delle donne, e molti non sanno di soffrirne perché asintomatici. Per questo motivo l’ipertensione viene comunemente definita come il “killer silenzioso”. La situazione è critica soprattutto per i mancati controlli, in parte a causa del basso impegno del paziente e in parte per la mancanza di dati completi, necessari ai medici per diagnosticare e gestire correttamente i pazienti.

Aktiia

È qui che Aktiia viene in soccorso con il suo nuovo braccialetto misura-pressione che permette il monitoraggio ottico della pressione sanguigna 24 ore su 24, 7 giorni su 7, rilevando e registrando la pressione notturna e diurna. Questo braccialetto, confortevole e semplice da utilizzare, effettua oltre 12 rilevazioni nell’arco dell’intera giornata. Tutti i dati vengono immediatamente visualizzati nell’app mobile (disponibile per iOS e Android) e, attraverso il cloud, resi disponibili per la loro condivisione con i propri familiari o il proprio medico.

 “Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di decesso al mondo. Tutti noi dobbiamo renderci conto dell’impatto che le scelte relative al nostro stile di vita avranno sul nostro futuro. I medici devono poter comprendere in modo più dettagliato e approfondito gli schemi della pressione arteriosa in modo da poter cambiare il modo in cui diagnosticano e curano le persone con la pressione alta”, ha affermato Mike Kisch, CEO di Aktiia.

Il monitor di Aktiia raccoglie automaticamente oltre 100 volte i dati e rispetto ad altri dispositivi che rilevano la pressione sanguigna, soddisfa i criteri dello standard ISO81060-2 e ha già ricevuto il marchio CE come dispositivo medico di Classe IIa (device a rischio medio, come alcuni dispositivi non attivi invasivi e non e dispositivi attivi che interagiscono con il corpo in maniera non pericolosa). Ad oggi, sono in uso decine di migliaia di unità e sono state acquisite oltre 31 milioni di letture.

I co-fondatori di Aktiia hanno dedicato 18 anni allo sviluppo di questa tecnologia rivoluzionaria, convalidata da diversi studi clinici. I risultati dello studio clinico cardine di Aktiia sono stati sottoposti a revisioni paritarie e pubblicati in riviste molto apprezzate, tra cui “Nature” e “Blood Pressure Monitoring”. Oltre ad aver ricevuto l’approvazione dei maggiori esperti nella cura dell’ipertensione, Aktiia è anche partner ufficiale dell’International Society of Hypertension e della World Heart Foundation. Con una precisione già provata, Aktiia ha altri nove studi clinici in corso, focalizzati sulla dimostrazione dell’impatto clinico della sua soluzione.

“Come capo ricercatore del team che ha analizzato e valutato gli studi clinici del misuratore di pressione di Aktiia, sono lieto di poter affermare che, dai dati in nostro possesso, la soluzione di Aktiia è accurata e permette a pazienti e medici di monitorare la loro pressione sanguigna quotidianamente. Credo che la soluzione offerta da Aktiia abbia il potenziale per cambiare il modo in cui viene approcciata l’ipertensione”, ha affermato il Dottor Grégoire Wuerzner, Capo dell’Unità di ipertensione dell’Ospedale universitario di Losanna e Presidente della Società Svizzera di Ipertensione.

Il funzionamento del braccialetto Aktiia

Gli algoritmi di monitoraggio della pressione sanguigna di Aktiia (OBPM) si basano su sensori ottici da polso e forniscono valori di pressione sanguigna utilizzando la fotopletismografia (PPG) per analizzare il cambiamento del diametro dell’arteria che si verifica con ogni battito cardiaco. Questa misurazione ottica avviene in modo continuo e automatico attraverso il braccialetto, sottile e leggero, in modo che gli utenti non debbano interrompere la loro giornata o il sonno per effettuare la misurazione. Aktiia ha dimostrato un’alta precisione nel suo studio clinico: 0,45 ± 7,75 mmHg per la pressione sistolica e 0,38 ± 6,86 mmHg per la pressione diastolica. I processi di raccolta e trattamento dei dati di Aktiia soddisfano i più elevati standard di sicurezza e di privacy (GDPR).

Disponibilità e prezzo

Aktiia è acquistabile online direttamente sul sito di Aktiia al prezzo di 209,99 Euro.

Il dispositivo di monitoraggio della pressione sanguigna Aktiia 24/7 include Il braccialetto Aktiia, base di ricarica, cavo USB e manuale utente, il manicotto Aktiia (usato per la calibrazione, una volta al mese) e accesso a tutte le funzionalità dell’applicazione Aktiia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php