Biomedicale, a Siena un centro tecnologico di livello internazionale

Viene presentato oggi a Siena, presso l’aula Magna dell’Università retta da Francesco Frati, il MedBiotech HUB & Competence Center, struttura di ricerca e sviluppo in cui saranno coinvolti oltre cento ricercatori.

Figlio di un finanziamento di oltre 7 milioni di euro, provenienti dai fondi del progetto quinquennale Dipartimenti di eccellenza del Miur, si tratta di un centro di alta qualificazione scientifico tecnologica in campo biomedico.

Il Centro di competenza è costituito dal Dipartimento di Biotecnologie mediche dell’Università di Siena, diretto dalla professoressa Luisa Bracci.

Il MedBiotech HUB & Competence Center di Siena ha l’obiettivo di studiare, sperimentare e proporre nuovi farmaci e nuove tecnologie diagnostiche e terapeutiche per la salute.

La struttura per competere ed essere produttiva intende attirare e costituire competenze, progetti e tecnologie collaborando non solo con enti pubblici e privati del territorio, ma anche puntando a un pubblico nazionale ed internazionale.

Le piattaforme tecnologiche messe a disposizione dal MedBiotech HUB & Competence Center sono strumentazioni di laboratorio di alta tecnologia che permettono di fare ricerca e fornire servizi su varie tematiche, dai materiali biocompatibili alla cardiologia sportiva, dalla bioinformatica allo sviluppo di nuovi vaccini.

Il Centro punta ad autofinanziarsi nel tempo fornendo servizi e tecnologie di alta qualificazione a fruitori esterni e diventando nel contempo un punto di riferimento internazionale nella ricerca biomedica.

Di seguito il programma della giornata così come riporta il sito di Toscana Life Sciences.

Ore 9.30 Introduzione Professor Francesco Frati, Rettore dell’Università di Siena, Professoressa
Luisa Bracci, Direttore del Dipartimento di Biotecnologie Mediche

Ore 10.00 Presentazione del Progetto MedBiotech HUB & Competence Center, Professoressa Luisa Bracci e Professor Alessandro Pini, delegato alla Ricerca del Dipartimento

10.45- 11.15 Break

Ore 11.15 presentazione delle Piattaforme tecnologiche del MedBiotech HUB &
Competence Center.
-11.20 Bioengineering and bioinformatics (Simone Furini)
-11.40 Biocompatible materials (Marco Ferrari)
-12.00 Animal models (Chiara Falciani)
-12.20 Flow cytometry (Donata Medaglini)
-12.40 Vaccine R&D (Maria Grazia Cusi)

Ore 13.00-14.30 Break

-14.30 Microbial genomics and transcriptomics of the human immune response
(Gianni Pozzi)
-14.50 Cardiology and sport cardiology (Flavio D’Ascenzi)
-15.10 Human genomics (Alessandra Renieri)
-15.30 Biomolecular interaction analysis (Luisa Bracci)
-15.50 Cell and tissue imaging and analysis (Lorenzo Leoncini)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here