Home Mercato Make to Care, torna il contest dedicato alle disabilità

Make to Care, torna il contest dedicato alle disabilità

Torna il contest Make to Care, ideato da Sanofi Genzyme per incoraggiare e supportare lo sviluppo di soluzioni innovative che rispondono ai bisogni delle persone che vivono con una disabilità.

A partecipare alla selezione di Make to Care saranno i progetti candidati alla Call for maker di Maker Faire Rome – The European Edition entro il 24 giugno 2019, nella sezione “Salute e qualità della vita”, e che rispettino la filosofia del contest.

Anche quest’anno vincitori e finalisti di Make to Care saranno insieme a Sanofi Genzyme alla Maker Faire Rome, che si terrà alla Fiera di Roma dal 18 al 20 ottobre.

Tutti i progetti finalisti potranno beneficiare delle competenze apportate dai due nuovi partner Venture Factory e Arrow Electronics Italia , mentre per i due vincitori, decretati dal Comitato di valutazione durante la premiazione del 16 ottobre a Roma, c’è in palio un’esperienza formativa finalizzata ad acquisire conoscenze e contatti per sviluppare ulteriormente le proprie idee.

Grazie alla collaborazione con Polifactory, partner tecnico-scientifico, e con il supporto di Fondazione Politecnico di Milano, Make to Care è oggi anche un progetto di ricerca sull’open-innovation e la manifattura digitale in ambito healthcare che nasce e si sviluppa anche fuori da ospedali, centri di ricerca, università ed è guidata da nuovi soggetti: start-up ma anche pazienti-innovatori che spesso collaborano con maker e fablab. Dopo il primo Report pubblicato nel 2017 è oggi disponibile una seconda mappatura di questo ecosistema.

Dal 2019 Make to Care si arricchisce di due nuove collaborazioni che faranno del contest un  catalizzatore per lo sviluppo di progetti e soluzioni innovative capaci di migliorare la quotidianità di persone che convivono con una malattia o una disabilità e dei loro caregiver.

Arrow Electronics Italia, azienda di servizi e soluzioni elettroniche ed informatiche per le aziende, e Venture Factory, creatore di impresa e advisor del fondo di venture capital Vertis Venture 3 Tech Transfer, offriranno consulenza e supporto ai vincitori e a tutti i finalisti di Make to Care, per esplorare le potenzialità e valutare la scalabilità dei loro progetti.

Società multinazionale quotata in Borsa a Wall Street, Arrow Electronics mette a disposizione dei propri partner soluzioni tecnologiche per migliorare il business, offrendo competenze e servizi specializzati nell’intero ciclo di vita del prodotto.

Specializzata in creazione di impresa dai risultati della ricerca scientifica, Venture Factory è advisor esclusivo del fondo di venture capital Vertis Venture 3 Tech Transfer per il quale segue il processo di investimento.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php