Le telecamere in 4K arrivano in chirurgia

Med X Change ha rilasciato 4Klear, una soluzione completa costituita da una telecamera in 4K e video registratore medico per microscopi chirurgici (Leica Microsystems, Carl Zeiss Meditec, Haag-Streit Surgical, Alcon, Mitaka Kohki, Takagi, Topcon).

Considerata la prima telecamera per uso medico in 4K a essere introdotta sul mercato, dispone di un chip CMOS True 4K 1/2" retroilluminato in grado di produrre video in 4K UHD a 50/60hz all'avanguardia con una gamma di colori BT.2020 10 Bit 4:2:2 e diverse possibilità per l'uscita video (12G-SDI, HDMI 2.0, Quad-SDI & 3G-SDI, DP 1.2 *).

Oltre ai video in True 4K il prodotto offre una serie di altre funzioni.

La scheda fornita da Med X Change fa riferimento a registrazione integrata e acquisizione di immagini in 4K; workflow per la gestione delle immagini con personalizzazione da parte del personale medico; gestione di file illimitati; schermo integrato multi-touch da 12,7 cm per gestire i comandi della telecamera e del registratore: opzioni per integrazione DICOM (immagini e comunicazione digitali in medicina) e per lo streaming di video live su ip (rtsp).

Medxstream Plus è un'applicazione iOS che consente all'utente di controllare in wireless la telecamera e le sue funzioni usando una connessione criptata.

Il dispositivo viene dichiarato conforme per la cybersecurity con HIPAA e GDPR

Certificazioni mediche:
IEC 60601-1:2012 (Ed. 3.1)
IEC 60601-1-2:2014 (Ed. 4.0)
N. U8 18 05 74193 030

Il chip CMOS offre elevata sensibilità, bassa rumorosità, colori vivaci e risoluzione senza pari per ogni livello di ingrandimento richiesto dai chirurghi e dal loro personale di oggi.

Grazie a un chip CMOS 1/2" 4K 60 Hz, il 4K offre una campo visivo più ampio rispetto ai chip tradizionali da 1/3", con un risultato che è molto più vicino ai microscopi oculari, con un vantaggio immediato per tutto il personale della sala operatoria.

Con un chip 4K nativo, si ha un numero di pixel pari a quattro volte quello dell'HD, e che offre una maggiore profondità colore di 10bit per avere immagini di qualità unica.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here