Tencent, rivoluzione digitale per la sanità cinese

Fino a qualche tempo fa quando ci si ammalava in Cina si andava un ospedale pubblico per fissare un appuntamento, noto come guahao. Se in ospedale non c’era posto, come succedeva di solito, si poteva stare in attesa anche per mezza giornata. Dopo il guahao, è necessario pagare la tassa di consultazione e solo allora si poteva vedere un medico. Dopo la diagnosi e la prescrizione si pagava un’altra volta e finalmente si riusciva a ottenere il farmaco. Sempre che uno avesse resistito.

L’arrivo di Tencent, in accordo col governo

Questo tipo di situazione deriva dai vari problemi che affliggono il sistema sanitario cinese. Il suo sistema di assistenza primaria è sottoutilizzato a causa della scarsa distribuzione delle risorse e della mancanza di medici di base di qualità, il che fa sì che gli ospedali sopportino il peso del trattamento dei pazienti.

Anche in Cina non ci sono abbastanza medici: mentre la media Ocse è di 3,19 medici ogni 1.000 persone, la Cina ha solo 2,22 medici e medici assistenti per ogni 1.000 persone. Il governo ha avviato la riforma sanitaria nel 2009, ma i risultati non sono stati uniformi.

Poi è arrivata Tencent, la più grande azienda Internet cinese, che con l’approvazione del governo possiede una nuova tecnologia di imaging medicale di intelligenza artificiale e tonnellate di denaro da investire nelle startup mediche.

Nel 2014, Tencent ha lanciato WeChat Intelligent Healthcare. La piattaforma consente agli utenti di prenotare appuntamenti, effettuare pagamenti e altro ancora presso ospedali e altre strutture sanitarie attraverso i conti pubblici WeChat.

Al 2017, oltre 38.000 strutture sanitarie in Cina hanno conti WeChat. Il 60% di questi fornisce consulenza online e guahao, e il 35% supporta il pagamento della bolletta medica con il pagamento di WeChat.

Oltre 110 milioni di utenti (in cinese) hanno cercato o utilizzato questi servizi tramite WeChat. L’eliminazione del guahao fisico e delle linee di pagamento ha permesso di risparmiare in media 42,6 minuti, anche se i tempi di attesa per consultare un medico sono ancora lunghi.

L’assicurazione medica

Un altro servizio che potrebbe essere presto trovato su WeChat è WeSure, un’assicurazione medica sottoscritta da Tencent e l’assicuratore Taikang. Il servizio ha iniziato il suo pilota nel novembre 2017 per l’1% degli utenti WeChat, 9,63 milioni. Con una spinta per una vita sana, la funzione di conteggio dei passi di WeChat può essere collegata a WeSure. Gli utenti che registrano più di 8.000 passi al giorno riceveranno da WeSure un hongbao che può essere depositato nei loro portafogli WeChat.

Tencent ha poi lanciato nel 2017 l’Ai Medical Innovation System o Aimis, un servizio di imaging medico-diagnostico basato sull’intelligenza artificiale. Il gigante di Internet ha finora creato laboratori Aimis in oltre dieci ospedali in tutto il paese. Hanno inoltre firmato accordi per l’implementazione dell’Aimis in quasi cento ospedali in tutta la Cina. Attualmente la tecnologia ha tassi di accuratezza di oltre il 90% per le diagnosi preliminari di cancro esofageo, del 95% per la sarcoidosi polmonare e del 97% per la retinopatia diabetica.

Nel caso dello screening del cancro esofageo Aimis esamina un’immagine endoscopica in meno di quattro secondi e può determinare con precisione se l’esofago è normale, infiammato o presenta già segni di cancro. Può anche aiutare i medici a sviluppare piani di trattamento. Questo aiuterà i medici che sono spesso sovraccarichi di lavoro e poco tempo per fare diagnosi rapide e accurate.

Diversi dipartimenti di Tencent, tra cui l’Ai Lab e il Youtu Lab, hanno collaborato per sviluppare l’Ai imaging di Tencent utilizzando gli oltre un miliardo di immagini presenti sui social network di Tencent. Il team Aimis ha poi lavorato a stretto contatto con il Sun Yat-sen University Cancer Center Oesophageal Cancer Research Institute di Guangzhou e utilizzato decine di migliaia di dati anonimi dei pazienti per addestrare la componente diagnostica dell’intelligenza artificiale. Gli studi clinici Aimis sono in corso in diversi ospedali del Guangdong e continuano ad aggiungere dati al sistema e a perfezionarne le capacità.

Nel novembre 2017, il governo cinese ha annunciato l’intenzione di costruire piattaforme nazionali per l’innovazione con quattro aziende partner (in cinese). L’Aimis di Tencent è stato scelto come tecnologia per la piattaforma nazionale di imaging medico-diagnostico dell’intelligenza artificiale. Con l’approvazione del governo, l’Aimis sembra essere la prima scelta per gli ospedali nella scelta di un servizio di diagnostica per immagini medico-diagnostiche per l’Ia.

Tencent e le startup

Tencent sta anche investendo molto in startup sanitarie e mediche locali e internazionali che offrono una gamma di innovazioni, dalla tecnologia indossabile alla genomica. Una stima non verificata dice che ha investito 20 miliardi di Rmb in startup mediche dal 2014, quando il gigante di internet ha fatto il suo primo investimento di avvio medico nel portale medico Dxy per $70 milioni.

Su 36 delle aziende sanitarie e mediche locali e internazionali che hanno ricevuto investimenti Tencent tra il 2014 e il 2017, 14 startup (40%) rientrano nella categoria O2O medica, che fornisce servizi quali consulenza online, elenchi di medici e cliniche e prenotazione di appuntamenti. Segue l’avvio del monitoraggio dello stato di salute, 6 su 36 (17%). Queste startup forniscono soluzioni quali app tecnologiche e di fitness indossabili per tenere traccia dei dati anagrafici degli utenti e di altre misure. Le società che offrono soluzioni genetiche non sono molto lontane, 5 su 36 (14%).

Tencent non è l’unica società di internet a fare in-roads nel settore medico. Rival Alibaba ha offerto guahao e pagamento della fattura medica su Alipay. Ali Health di Ai sistema diagnostico DoctorYou è stato lanciato prima di AIMIS Tencent, ma deve ancora vedere come ampia adozione. Anche altre aziende, come iFlytek, stanno lavorando all’imaging diagnostico dell’Ia.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here