Home Tecnologie Stampa 3D Utilizzo della stampa 3D nella prevenzione del tumore al seno

Utilizzo della stampa 3D nella prevenzione del tumore al seno

La start up medicale americana, Marvel Medtech utilizzerà una stampante 3D XJet Carmel 1400 con tecnologia NanoParticle Jetting (NPJ) per stampare in 3D una sonda per crioterapia in ceramica.

Si tratterà di un componente chiave all’interno di un nuovo sistema di guida robotica di Marvel Medtech, progettato per congelare e distruggere i tumori al seno.

Da utilizzare durante le scansioni di risonanza magnetica, il nuovo sistema rappresenta un approccio completamente nuovo alla prevenzione del cancro al seno.

Nelle intenzioni di Marvel Medtech lo scanner sarà fondamentale per l’eliminazione precoce, eliminando la necessità di una futura biopsia costosa e invasiva e di qualsiasi altra procedura chirurgica. Si prevede che questa svolta tecnologica possa salvare migliaia di vite, migliorare drasticamente l’assistenza ai pazienti e realizzare miliardi di dollari in risparmi sanitari.

La società si dice anche fiduciosa che la nuova procedura possa coadiuvare la risposta immunitaria anticancro del corpo per prevenire ulteriormente il ripetersi di tumori cancerosi.

Secondo Ray Harter, Presidente Marvel Medtech «Il nostro approccio previene la necessità di molte biopsie, interventi chirurgici, trattamenti radioterapici e chemioterapici. Ovviamente, l’aspettativa è che salvi molte vite, ma migliorerà anche la qualità della vita dei pazienti. Inoltre, sappiamo anche che ridurrà i costi sanitari complessivi. E questi non sono risparmi insignificanti: ogni anno, questi potrebbero essere nei molti miliardi di dollari».

Gli strumenti utilizzati all’interno di un dispositivo MRI devono essere compatibili con rigorose linee guida di sicurezza e, soprattutto, non disturbare la qualità dell’immagine.

«E uno dei materiali più elettricamente isolanti – prosegue Harter – è la ceramica, ideale per raggiungere questo obiettivo, adottato dalla Carmel 1400 di XJet».

XJet Carmel 1400, che sfrutta la tecnologia NanoParticle Jetting di XJet, è un sistema di stampa 3D in metallo e ceramica che produce parti della massima qualità, con livelli di dettaglio, finitura e precisione, come la sonda per crioterapia in ceramica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php