Home Tecnologie Intelligenza artificiale Intelligenza artificiale e ortodonzia, la visione di Impress

Intelligenza artificiale e ortodonzia, la visione di Impress

L’emergenza coronavirus ha comportato cambiamenti radicali per il settore sanitario, che di conseguenza guarda alla trasformazione digitale come soluzione ai numerosi problemi da affrontare. Una delle più promettenti tecnologie in questo senso è l’intelligenza artificiale.

Ne parliamo con il supporto di Alessandra Donato, Country Manager per l’Italia di Impress

La manager ha affermato che Impress offre una perfetta sinergia tra le tecnologie più avanzate e le elevate competenze dei medici specializzati per garantire risultati eccellenti e la completa soddisfazione del cliente.

«Grazie alle potenzialità dell’intelligenza artificiale siamo in grado di offrire al paziente massima flessibilità con la possibilità di recarsi in clinica solo in occasione del primo appuntamento, necessario per la valutazione odontoiatrica preliminare. Una volta eseguita in sede l’ortopanoramica e la scansione in 3D di ultima generazione, al paziente viene mostrata una video simulazione accurata e gratuita dei risultati che potrà ottenere con il trattamento Impress.»

L’aspetto peculiare di questo approccio è che una volta intrapreso il percorso, il paziente ha la possibilità di scegliere il follow up che meglio si adatta al suo stile di vita: di persona, con visite alle cliniche Impress o virtuale tramite un’apposita App che comodamente da casa consente un monitoraggio accurato dei progressi del trattamento.

L’evoluzione viene monitorata in modo approfondito dal team medico attraverso l’app, tramite la quale il paziente deve semplicemente inviare una fotografia del suo sorriso ogni volta che cambia gli allineatori, al fine di consentire al team medico di valutarne i progressi o intervenire in caso di imprevisti.  L’aspetto più interessante è che in questo modo Impress può offrire ai pazienti un monitoraggio digitale 7 giorni su 7 con la possibilità di richiedere un consulto medico tramite videochiamata e persino su WhatsApp. Naturalmente se il paziente necessita di una visita in presenza può sempre visitare la clinica quando vuole, senza incorrere in costi aggiuntivi.

Alessandra Donato

Alessandra Donato

Il distanziamento fisico a lungo imposto dalla pandemia ha accelerato l’adozione di prassi mediche come il consulto a distanza. Quali soluzioni propone Impress, in particolar modo in riferimento al settore ortodontico?

«La digitalizzazione del trattamento ortodontico ci ha permesso di offrire ai pazienti la possibilità di proseguire il proprio percorso di allineamento dentale in tutta serenità anche in un frangente complesso come quello causato dalla pandemia e dai continui lockdown. In qualsiasi momento infatti, se il paziente preferisce evitare di frequentare la clinica, può scegliere il follow up a distanza, ugualmente accurato e disponibile 7 giorni su 7», ha risposto Donato

Questo vantaggio rappresenta un’opportunità anche per quanti si trovano nella condizione di doversi trasferire dopo aver intrapreso un percorso con Impress: i pazienti hanno infatti la possibilità di intraprendere il trattamento in una città e completarlo in un’altra grazie alla disponibilità della storia clinica e del follow-up di ciascuno in qualsiasi sede europea.

Da sempre l’obiettivo della società è quello di garantire trattamenti efficaci che mettano al primo posto la salute del paziente, offrendo al contempo la possibilità di intraprendere un percorso di cura inedito che sfruttando la tecnologia possa assicurare un’esperienza totalmente diversa rispetto ai trattamenti tradizionali di ortodonzia.

«La tecnologia e l’intelligenza artificiale sono dunque la nostra alleata nella realizzazione di trattamenti efficaci, che richiedono meno tempo e che si adattano alla vita dei nostri pazienti, senza smettere mai di offrire un’assistenza medica personalizzata e costante», conclude Alessandra Donato, Country Manager Italia di Impress.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php