Home Tecnologie Intelligenza artificiale L'intelligenza artificiale di Intel per la salute dei feti

L’intelligenza artificiale di Intel per la salute dei feti

Samsung Medison e Intel hanno avviato una collaborazione per nuove soluzioni basate su intelligenza artificiale volte a migliorare le misurazioni ostetriche, contribuendo ad accrescere la sicurezza materna e fetale e aiutando a salvare vite.

Grazie a un processore Intel Core i3 processor, al toolkit Intel Distribution of OpenVino e al toolkit OpenCV, BiometryAssist di Samsung Medison semplifica e rende automatiche le misurazioni del feto, mentre LaborAssist effettua una stima automatica dell’angolo di progressione del feto durante il travaglio in modo da stimare il progresso del parto senza ricorrere a esami vaginali invasivi.

Perché è necessario: Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 295.000 donne sono morte durante e a seguito di gravidanze, o di parto, nel 2017, seppure i tassi di mortalità materna siano in calo. Mentre ogni gravidanza e nascita rappresenta un caso unico, la maggior parte delle morti per gravidanza o parto sono prevenibili.

Ricerche condotte da Perinatal Institute mostrano come tracciare la crescita del feto sia essenziale per la salute materna e aiuta a prevenire la mortalità alla nascita quando i medici sono in grado di riconoscere limitazioni della crescita.

Come funziona: BiometryAssist automatizza e rende standard le misure fetali in circa 85 millisecondi con un singolo clic, con un’accuratezza di oltre il 97%. Questo consente ai medici di trascorrere più tempo parlando con le pazienti e di standardizzare le misurazioni fetali, storicamente difficili da fornire con precisione.

Grazie a BiometryAssist, i medici possono verificare in maniera rapida e coerente le misurazioni di una grande quantità di pazienti.

BiometryAssist

Durante il travaglio, LaborAssist aiuta i medici a stimare l’angolo di progressione della testa del feto.

Questo consente sia al medico sia alla paziente di comprendere la discesa del feto e il processo di travaglio di parto e di determinare il migliore metodo per agevolare il parto. Vi è sempre una componente di rischio associate al parto e una progressione rallentata può determinare problemi nel neonato.

Ottenere in tempo reale una progressione accurata del travaglio può aiutare i medici a determinare la tecnica di parto più appropriata e potenzialmente ridurre il numero di parti cesarei non necessari.

BiometryAssist e LaborAssist sono già utilizzati in 80 Paesi tra cui Brasile, Corea, Francia, Italia, Russia e Stati Uniti. Le soluzioni hanno ricevuto l’approvazione Class 2 da parte della FDA (Federal Drug Administration) nel 2020.

Intel e Samsung Medison continueranno a collaborare per avanzare lo stato dell’arte nella diagnostica per ultrasuoni accelerando la componente di intelligenza artificiale (AI) e utilizzando la tecnologia avanzata delle soluzioni ultrasoniche di nuova generazione di Samsung Medison, tra cui Nerve Tracking, SW Beamforming e il modulo AI.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php