Home Tecnologie Philips, soluzioni informatiche connesse e scalabili per la sanità

Philips, soluzioni informatiche connesse e scalabili per la sanità

Lo specialista della tecnologia sanitaria Royal Philips ha mostrato le sue ultime soluzioni informatiche sicure, connesse e scalabili alla conferenza HIMSS22 Global Health Conference & Exhibition.

Si tratta di soluzioni integrate che affrontano alcune delle esigenze più urgenti che il settore sanitario deve affrontare oggi, tra cui la carenza di personale e le minacce alla sicurezza informatica.

Con HealthSuite al suo centro, Philips fornisce una piattaforma informatica sicura, interoperabile e pronta per il futuro che integra dati in live-streaming e high-fidelity con un supporto decisionale contestuale, presentando insight attivabili per i singoli pazienti e su scala.

Il portafoglio di soluzioni di cardiologia di Philips – afferma l’azienda – può contribuire a rendere la fornitura di cure accurata, completa ed efficiente.

Questo, con una diagnostica cardiaca ambulatoriale clinicamente convalidata, servizi di monitoraggio e una piattaforma di dati cardiaci che integra i dati da quasi tutti i dispositivi di monitoraggio cardiaco remoto.

Di recente, Philips ha annunciato i risultati di uno studio che ha scoperto che 30 giorni di un programma di monitoraggio continuo utilizzando il cerotto Philips BioTel Heart MCOT hanno migliorato i tassi di rilevamento della fibrillazione atriale tra i pazienti post ictus criptogenetico, riducendo al contempo i costi e il rischio di ictus secondario.

Philips HealthSuite Interoperability è una piattaforma Health It completamente integrata e  cloud-enabled che soddisfa diverse esigenze di flusso di lavoro, abilitando una migliore integrazione dell’imaging e dei dati correlati in varie linee di servizi clinici.

Philips

Philips Enterprise Performance Analytics PerformanceBridge fornisce approfondimenti in tempo reale sull’utilizzo e su workflow e operation cliniche in radiologia e cardiologia, per aiutare a sfruttare meglio la forza lavoro, aumentare l’efficienza e migliorare la fornitura di cure e l’esperienza del paziente.

Entrambe le soluzioni fanno parte di Philips Data Management and Interoperability Solutions, un portafoglio integrato e scalabile di tecnologie innovative, analytics e servizi professionali, progettato per sostenere i fornitori di assistenza sanitaria nel migliorare continuamente le prestazioni.

In occasione della conferenza Philips ha messo anche in evidenza le sue soluzioni di Enterprise Imaging e le applicazioni cliniche emergenti su quella piattaforma, che aiuta i sistemi sanitari ad accelerare il loro progresso sul Digital Imaging Adoption Model (DIAM) di HIMSS.

Le soluzioni Philips per la gestione dei pazienti acuti aiutano ad accelerare la diagnosi e il trattamento, a identificare i cambiamenti attraverso un monitoraggio preciso e continuo del paziente e a fornire una sorveglianza accurata e predittiva basata sui dati dei pazienti di più dispositivi e sistemi, in modo che gli operatori possano fornire una risposta tempestiva con fiducia.

Nei momenti decisivi e in tutto il patient journey, Philips mira a estendere la visione e la reach dei fornitori attraverso i setting  e le transizioni, per orchestrare una migliore esperienza del paziente, una gestione efficace delle cure e risultati ottimali.

Leggi tutti i nostri articoli su Philips

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php