Home Tecnologie Zucchetti mostra la sanità del futuro a Exposanità

Zucchetti mostra la sanità del futuro a Exposanità

Exposanità, mostra internazionale a servizio della sanità e dell’assistenza che si tiene dall’11 al 13 maggio a Bologna, è l’occasione per scoprire l’innovazione tecnologica che Zucchetti mette a disposizione delle strutture sanitarie e socio-sanitarie per una connessione continua e digitale con il paziente.

Zucchetti è oggi un vendor di riferimento per il mercato della sanità sia per completezza funzionale che per profondità applicativa.

Ciò, non solo per le piattaforme sviluppate internamente per la gestione dei processi di amministrazione, di finanza e controllo, del personale, per la sicurezza sul lavoro e l’asset management.

Ma anche grazie al consolidamento delle aziende recentemente entrate nel gruppo – Afea, CBA Informatica e Softwareuno – che da anni sviluppano soluzioni digitali per il mondo sanitario e sociosanitario, in particolare quelle inerenti alle attività di reparto, alla cartella clinica elettronica, alla gestione ambulatoriale e domiciliare.

A queste, si affianca la componente di offerta di Zucchetti Centro Sistemi per la gestione specifica di laboratori analisi, centri di anatomia patologica, banche del latte umano e sistemi integrati in cloud per la tracciabilità completa tramite IoT del trasporto organi.

Paolo Galfione, direttore BU Healthcare Solutions di Zucchetti, ha dichiarato: “Si tratta di applicazioni specifiche per RSA e Case di Cura, ospedali, poliambulatori e tutte le altre strutture della sanità pubblica e privata, che sono integrate a componenti tecnologiche capaci di potenziare ulteriormente i vantaggi ottenibili in termini di produttività ed efficienza come la gestione documentale e conservazione digitale, senza dimenticare i servizi di infrastruttura It e di cybersecurity forniti dalla società del gruppo Lantech Longwave.

Questa è la risposta concreta di Zucchetti al nuovo modello di sanità territoriale, proposto da Agenas come risposta alla missione 6 componente 1 del PNRR, che punta a rendere la Casa di comunità il punto di riferimento sul territorio e la casa del paziente il primo luogo di cura.

Gli strumenti digitali in questo senso offrono grandi opportunità perché consentono di rispondere alle esigenze di una sanità ‘interconnessa’, dove il cittadino è al centro di una rete composta da attori e organizzazioni di cura con un approccio ‘mobile first’, per attivare via web o tramite app i servizi necessari a coprire la patient journey: dalla prenotazione delle visite, al pagamento elettronico, dalla visualizzazione dei referti alla raccolta dei parametri vitali”.

L’interoperabilità come fulcro dell’evoluzione dei sistemi sanitari digitali, così come i modelli standard per la gestione delle informazioni cliniche, come HL7 FHIR, adottati come prerequisiti per la realizzazione e fornitura di piattaforme per la gestione della telemedicina e delle case di comunità sono tematiche trattate dagli esperti di Zucchetti in apposite sessioni di approfondimento programmate durante la manifestazione.

  • Servizi Territoriali: digitalizzare partendo dalla persona (Giovedì 12 Maggio, dalle 9.00 alle 11.00).
  • Gestione del farmaco: digitalizzare i processi in ambito sanitario e socio-sanitario creando valore per la persona (Venerdì 13 Maggio, dalle 11.30 alle 13.30). Si tratta di un argomento che sarà approfondito da Zucchetti anche a Cosmofarma Exhibition, evento leader in ambito healthcare, dove appunto sarà presentato un progetto per la gestione della filiera del farmaco sul territorio.

In occasione di Exposanità, Paolo Galfione terrà anche un intervento legato all’innovazione all’interno del convegno denominato “Sanità digitale: esperienze regionali e prospettive di sviluppo” (Mercoledì 11 Maggio, dalle 14.00 alle 18.00).

È previsto, inoltre, un seminario dedicato alla gestione degli edifici sanitari, dal titolo “Hospital Building Management”, nel quale Stefano Landini – coordinatore BU asset management di Zucchetti – illustrerà i vantaggi dell’utilizzo di strumenti digitali per la gestione degli asset (Mercoledì 11 maggio alle ore 11:00).

Per scoprire, invece, l’intera offerta Zucchetti presentata a Exposanità i visitatori possono recarsi al Salone denominato ‘Sanità Digitale’ (Padiglione: 31 Stand: A5).

Leggi tutti i nostri articoli su Zucchetti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php