Home Applicazioni Diagnosi Dati spettrali per ogni paziente con una singola scansione

Dati spettrali per ogni paziente con una singola scansione

Philips rilascia Spectral CT (Computed Tomography) 7500, una soluzione di diagnostica che fornisce informazioni spettrali per ogni paziente e ogni scansione.

Si tratta della  più recente soluzione per la diagnosi di precisione di Royal Philips, basata su detettore spettrale.  Il nuovo sistema intelligente fornisce immagini spettrali di alta qualità per ogni paziente in ogni scansione, risparmiando tempo prezioso per migliorare la caratterizzazione della malattia riducendo, al contempo, il numero di scansioni e di follow-up e mantenendo gli stessi livelli di radiazioni delle scansioni convenzionali.

Il flusso di lavoro spettrale, che ottimizza le tempistiche, è completamente integrato, consentendo al radiologo di posizionare e spostare il paziente dal tavolo rapidamente: le scansioni spettrali del torace e della testa, fa sapere Philips in una nota, richiedono meno di un secondo, e una scansione spettrale della parte superiore del corpo può essere completata in meno di due secondi- pur fornendo immagini di alta qualità che permettono al medico di elaborare rapidamente una diagnosi certa e un piano di trattamento efficace per ogni paziente.

Le diagnosi errate e ritardate contribuiscono a circa il 10% dei decessi dei pazienti ogni anno, mentre si stima che il 10-20% delle diagnosi mediche siano imprecise. I costi finanziari derivanti dall’imaging non necessario, subottimale e ripetuto arrivano fino a 12 miliardi di dollari all’anno.

La nuova Spectral CT 7500 è stata progettata per fornire sin da subito una diagnosi esatta, riducendo del 34% i tempi di diagnosi, del 25% le scansioni ripetute e del 30% le scansioni di follow-up.

Spectral CT, fa sapere sempre Philips, ha dimostrato una maggiore sensibilità nel rilevare lesioni maligne e ha migliorato le letture dei reperti accidentali.

Con la Spectral CT di Philips, i fotoni apportano più valore contribuendo a registrare le scansioni di iniezione sub-ottimali senza la necessità di ripetere la scansione dei pazienti, accorciando il tempo per la diagnosi.

Spectral CT 7500 amplia i vantaggi del detettore spettrale Philips per includere ora popolazioni di pazienti che prima non potevano ricorrere a questo tipo di esame.

Le evidenze spettrali sono disponibili per tutti i pazienti, da quelli pediatrici a quelli bariatrici, e per qualsiasi indicazione clinica, comprese le scansioni cardiache impegnative con frequenze cardiache elevate e irregolari, senza compromettere la qualità delle immagini, la dose o il flusso di lavoro.

Il flusso di lavoro spettrale consente ai radiologi di ottimizzare la lettura con ricchi risultati spettrali e strumenti intelligenti basati sull’intelligenza artificiale disponibili in qualsiasi ambiente di lettura con Spectral Magic Glass su PACS.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php