<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Applicazioni Telemedicina Equinix e Aurora teleQ, servizi connessi per operatori sanitari e pazienti

Equinix e Aurora teleQ, servizi connessi per operatori sanitari e pazienti

Equinix, l’azienda di infrastrutture digitali di livello mondiale, e Aurora Innovation, vendor di servizi e soluzioni di comunicazione per i fornitori di servizi sanitari, hanno annunciato una collaborazione per espandere le capacità di Aurora Innovation in Europa.

Con l’obiettivo di migliorare l’accesso dei pazienti ai servizi sanitari e l’ambiente di lavoro degli operatori sanitari, le due società utilizzano i servizi digitali per ampliare la disponibilità di Aurora teleQ, un servizio che automatizza il flusso di comunicazione tra pazienti e operatori sanitari, semplificando la vita quotidiana sia degli operatori sanitari che dei pazienti.

Secondo un recente rapporto pubblicato dal World Economic Forum, Global Health and Healthcare Strategic Outlook – sottolineano le due aziende –, la carenza di operatori sanitari potrebbe salire a 10 milioni entro la fine del decennio, incidendo sull’accesso alle cure e aggravando le disuguaglianze nella fornitura di assistenza sanitaria.

In particolare l’OMS ha rilevato che il personale sanitario e assistenziale europeo sta invecchiando e in nessun altro Paese la maturazione dei professionisti del settore medico è così pressante come in Italia, dove oltre il 56% dei medici ha 55 anni o più.

Dato questo scenario, la tecnologia avrà un ruolo importante nel modo in cui i Paesi riusciranno a far fronte alla carenza di personale sanitario, con innovazioni come le piattaforme sanitarie, l’automazione delle attività amministrative e la fornitura di servizi di teleassistenza che riducono l’onere per gli operatori sanitari.

L’assistenza a distanza sarà fondamentale tanto per i pazienti quanto per gli operatori sanitari: ai primi, consentendo di accedere all’assistenza sanitaria comodamente da casa; ed ai secondi di accedere alle cartelle cliniche dei pazienti e di fornire assistenza in tutto il mondo, con una teleassistenza che va oltre le consultazioni online, espandendosi in diagnosi a domicilio, sistemi di somministrazione di farmaci a domicilio e dispositivi di monitoraggio dei pazienti, che contribuiscono a migliorare gli standard di cura.

La storia di Aurora TeleQ ed Equinix – sottolineano le due aziende – va già in questa direzione.

Aurora teleQ contribuisce a migliorare l’ambiente di lavoro degli operatori sanitari fornendo un sistema per gestire tutti i contatti con i pazienti e l’accesso alla loro storia clinica attraverso un’unica interfaccia utente, indipendentemente dal metodo di contatto preferito dal paziente.

Il sistema strutturato di prenotazione delle chiamate consente agli operatori sanitari, spesso alle prese con condizioni di lavoro difficili, di pianificare in anticipo i propri impegni e di ridurre lo stress telefonico. Di conseguenza, il personale ha giornate lavorative più ordinate e i pazienti sanno quando aspettarsi una chiamata, aumentando così il tempo a disposizione per ogni paziente e migliorando la qualità delle cure.

Tutto ciò non sarebbe tuttavia possibile senza l’interconnettività Equinix.

I data center e i point of presence di Equinix, che collegano in modo sicuro i fornitori di servizi di telecomunicazione regionali con la piattaforma Equinix, consentono ad Aurora Innovation di offrire un’esperienza di telesoccorso estremamente affidabile a pazienti e operatori sanitari, fornendo i requisiti di prevedibilità, resilienza, standardizzazione, scalabilità e sicurezza necessari per soddisfare le esigenze attuali e future dell’assistenza sanitaria.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php