Pronta la soluzione che monitora tutta la rete in sanità

Lo specialista di monitoraggio e nella gestione delle infrastrutture di rete, Paessler, ha presentato la disponibilità della prima offerta completa per il monitoraggio di rete specificamente realizzato per il settore sanitario: ospedali, studi medici, strutture radiologiche, laboratori e industria farmaceutica.

PRTG Network Monitor è una soluzione per il monitoraggio di rete che usa sensori per i protocolli Digital Imaging and Communications in Medicine (DICOM) e Health Level Seven International (HL7), per consentire di monitorare sia l’intera infrastruttura IT sia i sistemi medicali e clinici in tempo reale mediante un’unica soluzione e un’unica dashboard.

PRTG Network Monitor permette di monitorare le performance di reti, sistemi, hardware, applicazioni e dispositivi connessi, sia on premise sia nel cloud o in ambienti ibridi composti da apparati fisici e virtualizzati.

200 sensori

Con i dati rilevati dagli oltre 200 sensori pre-configurati di Paessler, le dashboard personalizzabili sono in grado di rivelare a un unico sguardo tutte le informazioni di cui un amministratore deve essere a conoscenza, dai dati in tempo reale sulle performance e lo stato della rete nel suo complesso fino a dettagli quali temperatura e capacità dei singoli server e dispositivi.

Quando si verifica un malfunzionamento, come il guasto di una ventola in un server, o quando una qualsiasi soglia predefinita di performance viene raggiunta, PRTG avvisa gli utenti autorizzati. La configurazione richiede pochi minuti e i sensori custom, compresi quelli associati all’IioT, possono essere aggiunti facilmente in qualsiasi momento.

I sensori Dicom e HL7 di PRTG permettono agli amministratori e ai professionisti IT che operano nel campo della sanità di monitorare un gran numero di sistemi e funzioni critiche.

Con PRTG è possibile controllare cosa accade nell’intero Sistema Informativo Ospedaliero integrato, relativamente non solo allo scambio di dati ma anche alle risorse e ai dispositivi coinvolti. In particolare, PRTG può essere implementato on premise o nel cloud e dispone di sensori appositamente sviluppati per molte delle soluzioni IT più utilizzate nel settore sanitario, comprese quelle di Amazon Web Services, Cisco, Fujitsu, Microsoft, NetApp, VMware.

PRTG semplifica anche la supervisione di tutti i sistemi e dispositivi integrati con i processi di laboratorio e dei dati che essi si scambiano, quali le informazioni sulla gestione dei campioni, i test, le analisi, il trattamento dei rifiuti e la compliance. Il monitoraggio permette ai medici e al personale clinico un accesso rapido ai dati di cui hanno bisogno.

I sistemi hardware e software all’interno dei reparti di radiologia e di imaging e i workflow a essi connessi possono essere monitorati tramite la dashboard di PRTG, consentendo di individuare immediatamente le cause di ritardi nella distribuzione delle immagini tra dispositivi, reparti o medici.

PRTG monitora anche l’intero Sistema di archiviazione e comunicazione immagini PACS garantendo che tutti i sistemi necessari per la movimentazione e l’archiviazione delle immagini, comprese le stazioni di lavoro usate per visualizzare e interpretare le scansioni, funzionino correttamente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here