Home Tecnologie Doctolib arriva in Italia per facilitare la relazione medico-paziente

Doctolib arriva in Italia per facilitare la relazione medico-paziente

Nasce Doctolib Italia, una tech company italo-francese che punterà a consentire ai cittadini un contatto semplice e rapido con il proprio medico.

Doctolib investirà in Italia 250 milioni di euro, realizzerà un Tech Center a Milano per sviluppare servizi a supporto del personale sanitario.

Il ceo sarà Nicola Brandolese, manager con 25 anni di esperienza nel settore digitale, ha fatto parte del team fondatore di Sky Italia e ha guidato la crescita digital del Gruppo Luxottica, trasformando a livello globale i suoi brand retail.

Per favorire lo sviluppo ulteriore di servizi nel contesto italiano, Doctolib ha acquisito la società Dottori.it, presente in Italia dal 2013.

Cosa farà Doctolib in Italia

I manager di Doctolib partono dal presupposto che l’accesso all’assistenza sanitaria in Italia è spesso complesso, soprattutto per le cure secondarie e che nel nostro paese i tempi d’attesa per una visita specialistica con il SSN sono tra i più lunghi d’Europa (anche 9 mesi, a seconda della regione o del tipo di cura).

Doctolib vuole permettere di trovare lo specialista più indicato e ridurre i tempi di attesa per un appuntamento.

In Francia e Germania Doctolib ha ridotto le attese da 2 a 4 volte e punta a ottenere i medesimi risultati anche in Italia.

Doctolib ha quindi l’obiettivo di garantire accesso rapido e facile all’assistenza sanitaria, a partire dai medici di medicina generale, offrendo un servizio online che consenta ad ogni paziente di prenotare istantaneamente un appuntamento e disporre di tutte le informazioni necessarie prima e dopo la visita.

Sarà possibile richiedere una prescrizione online al proprio medico di famiglia e condividere i referti in totale sicurezza. Tutto ciò in modo semplice, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Per i medici di medicina generale, che sono alla base del percorso di cura e che oggi dedicano metà del loro tempo ad attività di natura amministrativa o a comunicare con i loro pazienti con i mezzi più diversi, Doctolib ha sviluppato servizi di nuova generazione per ottimizzare l’organizzazione della propria attività, consentendo a tutti i medici di essere più efficienti e recuperare tempo da dedicare alla cura delle persone.

I medici di base che lavorano con Doctolib, riporta una nota della società francese, risparmiano più di un’ora di tempo al giorno.

Gli specialisti potranno avere maggiori opportunità di rispondere alla crescente domanda di cura dei cittadini.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php