Home Tecnologie Cybersecurity Colmare il gap tecnologico per mettere in sicurezza la sanità

Colmare il gap tecnologico per mettere in sicurezza la sanità

La pandemia ha messo in luce la grande fragilità del perimetro informatico del mondo ospedaliero. In questo settore, i danni economici si sommano a quelli ancor più gravi legati alla salute pubblica. Quali sono le sfide più complesse per la cybersecurity? Abbiamo chiesto l’opinione di Andrea Albertini, Head of Sales di Endian.

La sfida più complessa nel mettere in sicurezza un ambiente ospedaliero o medicale è quella di combinare l’urgenza e l’emergenza di garantire una protezione dagli attacchi informatici con le difficoltà che si incontrano nell’integrazione di tecnologie IT “aliene” in un ambiente ospedaliero che è estremamente più complesso rispetto ad un’infrastruttura IT standard.

Da una parte, gli ambienti ospedalieri necessitano di un’attenta fase progettuale e di implementazione in quanto bisogna tenere conto sia dei processi, che degli ambienti e dei dispositivi presenti dato che la priorità è sempre quella di garantire la massima salvaguardia sia dei pazienti che degli operatori e soprattutto delle informazioni estremamente sensibili contenute nei sistemi informatici.

Dall’altra parte bisogna però integrare costantemente tecnologie sempre più efficienti ed aggiornate per garantire una protezione adeguata da minacce esterne. Proprio l’unione di questi due elementi rende una sfida estremamente complessa sia la progettazione che l’implementazione.

Andrea Albertini
Andrea Albertini

I ransomware costituiscono una delle peggiori minacce per tutte le organizzazioni, e a maggior ragione quando si tratta di società e istituzioni sanitarie. A che punto è la trasformazione digitale in quest’ambito, dopo un anno vissuto fra mille incertezze?

Fortunatamente la sensibilità al problema è cresciuta in maniera esponenziale. Non solo tra gli amministratori di rete e delle infrastrutture ospedaliere ma anche da parte del personale. C’è sicuramente molta più attenzione nell’uso di strumenti informatici e meno sottovalutazione dei rischi. Purtroppo, questa sensibilità non corrisponde all’adozione di nuove tecnologie di cybersecurity in questo mondo e ad oggi c’è ancora un grande GAP tecnologico tra quello che realmente serve e quello che ci dovrebbe essere. Il problema è comune non solo in Italia ma in tutto il mondo e proprio la situazione attuale però sta portando rapidamente intere strutture ospedaliere a richiedere un adeguamento della propria sicurezza.

Quali soluzioni concrete proponete alle organizzazioni sanitarie per migliorare la cybersecurity, alle prese con problemi critici come shadow IT, perimetro informatico polverizzato e protezioni preesistenti di molti vendor fra loro non sempre compatibili?

Endian può vantare una competenza estremamente preziosa in campo di applicazioni cybersecurity in ambienti medicali data la lunga esperienza maturata con i nostri partner e clienti che operano in questo campo. Collaboriamo con importanti multinazionali che utilizzano le nostre tecnologie per garantire un uso sicuro di tecnologie medicali in assoluta sicurezza. Grazie alla Switchboard, la nostra piattaforma core, siamo in grado di collegare migliaia di dispositivi o segmenti di rete con altrettanti operatori, che siano addetti del service o operatori, in contemporanea, in assoluta sicurezza.

I nostri UTM e firewall industriali permettono di garantire la sicurezza perimetrale sia di singoli segmenti di rete o di intere infrastrutture. I nostri agent software (e a breve anche hardware), installabili direttamente a bordo dei dispositivi, semplificano l’integrazione delle nostre tecnologie direttamente a bordo di prodotti di terze parti. Grazie alla tecnologia container integrata, siamo in grado di implementare soluzioni di edge computing in maniera estremamente semplice ed efficiente per integrare in sicurezza servizi, microservizi e applicazioni per qualsiasi applicazione. L’insieme di tutte queste tecnologie è quello che noi chiamiamo “Secure Digital Platform”, un passo fondamentale per procedere nella direzione della digitalizzazione degli ambienti medicali e ospedalieri.

endian Secure Digital Platform_02

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php