Apple
Dr. Sumbul Desai presenta le tre ricerche di Apple sull'udito, sulla salute delle donne e sulla correlazione fra salute del cuore e movimento.

All’evento tenuto recentemente da Apple allo Steve Jobs Theater, all’interno dell’Apple Park, non sono stati sotto i riflettori solo nuovi prodotti e servizi (iPhone 11, nuovo iPad, Apple Watch Series 5, Apple TV+): tra i protagonisti c’era anche un argomento importante, la salute.

Un argomento, quello della salute, naturalmente legato in modo stretto all’Apple Watch, lo smartwatch di casa Apple che offre, in abbinamento all’OS, alle app e ai servizi di Cupertino,  funzionalità avanzate per il fitness e il benessere.

In occasione dell’evento, Apple ha annunciato tre studi medici realizzati in collaborazione con importanti istituti accademici e di ricerca. Questi studi, spiegano i dirigenti di Cupertino, saranno in grado di coinvolgere un elevato numero di partecipanti, superiore a quanto fosse possibile in precedenza.

Inoltre, gli studi saranno disponibili sulla nuova app Research. Questa app  sarà disponibile come download gratuito sull'App Store nel corso dell'anno e viene descritta dall'azienda come strumento per “democratizzare” il modo in cui la ricerca medica viene condotta. Tale scopo sarà perseguito mettendo insieme istituzioni mediche accademiche, organizzazioni sanitarie e i prodotti Apple utilizzati dei clienti nella loro vita quotidiana.

I partecipanti a queste ricerche avranno dunque l’opportunità di contribuire a potenziali scoperte mediche e, di conseguenza, alla creazione della prossima generazione di prodotti per la salute.

I tre studi sono i seguenti.

Apple

1. Studio Apple sulla salute delle donne (Women’s Health Study), in collaborazione con la Harvard T.H. Chan School of Public Health e il NIH’s National Institute of Environmental Health Sciences (NIEHS). Si tratta di uno studio a lungo termine incentrato sui cicli mestruali e sulle condizioni ginecologiche. Questo studio comprenderà lo screening e la valutazione del rischio di condizioni come la sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), l'infertilità, l'osteoporosi, la gravidanza e la transizione alla menopausa.

2. Studio Apple sul cuore e sul movimento (Heart and Movement Study), per il quale l’azienda di Cupertino sta collaborando con il Brigham and Women's Hospital e l'American Heart Association. In questo caso si tratta di uno studio completo sulla correlazione fra la frequenza cardiaca e i segnali di mobilità (come l’andatura e i piani di scale saliti) e i ricoveri, le cadute, la salute cardiaca e la qualità della vita, al fine di promuovere un movimento salutare e una migliore salute cardiovascolare.

Apple

3. Studio Apple sull’udito (Hearing Study), realizzato insieme all'Università del Michigan al fine di esaminare i fattori che incidono sulla salute dell'udito. Lo studio raccoglierà dati nel corso tempo per capire come l'esposizione quotidiana al suono possa avere un impatto sull’udito. I dati dello studio, informa Apple, saranno anche condivisi con l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come contributo alla sua iniziativa Make Listening Safe.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here