Home Aorta stampata in 3D da ProM Facility e UniTrento

Aorta stampata in 3D da ProM Facility e UniTrento

In occasione di un intervento su un aneurisma all’aorta il laboratorio di prototipazione meccatronica e stampa 3D di Polo Meccatronica a Rovereto,  ProM Facility, su richiesta di Ultrasound Lab Trento (DISI – Dipartimento di Ingegneria e Scienza dell’Informazione, UniTrento) e sulla base delle indicazioni e dei dati della TAC forniti dall’Unità operativa di chirurgia vascolare dell’Ospedale Santa Chiara di Trento, ha stampato in 3D un modello di aorta fedele nelle dimensioni e nei particolari all’originale del paziente.

In questo modo prima di operare i chirurghi hanno potuto analizzare la conformazione di quella particolare aorta con precisione e sicurezza e scegliere l’intervento più efficace tra le soluzioni possibili, pianificandolo nel dettaglio.

Aorta in 3D, materiale e velocità fanno la differenza

Non si tratta certo della prima stampa in 3D di un’aorta mai realizzata. Ma quella realizzata a Trento ha caratteristiche di grande interesse per le équipe chirurgiche.

Il vantaggio, riporta una nota di Trentino Sviluppo, sta nel tipo di materiale, il TPU (poliuretano termoplastico) che è radio opaco, e nella velocità di realizzazione.

Un risparmio di tempo che va a tutto vantaggio della salute del paziente. Dal modello anatomico completo della gabbia toracica è stato isolato e rielaborato il pezzo di aorta di interesse in modo da ottenere un file stampabile in 3D.

La rielaborazione è stata fatta dagli ingegneri di ProM Facility usando software di ultima generazione che permettono un controllo completo sul modello prodotto. Questo ha permesso una ricostruzione fedele dell’anatomia interna ed esterna dell’aorta.

Il modello sarà utilizzato anche per attività di formazione dei nuovi medici, perché permetterà loro di apprendere le tecniche di intervento su strutture di vasi non semplici.

Per la sua natura caratterizzata da strutture semplici la chirurgia vascolare si presta ad aprire la collaborazione con vari ambiti dell’ingegneria e in questi ultimi anni in Provincia autonoma di Trento c’è stata una forte spinta a migliorare e innovare le tecnologie a supporto della medicina.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php