Home Tecnologie TeamViewer e Siemens Healthineers collaborano per WeScan

TeamViewer e Siemens Healthineers collaborano per WeScan

Siemens Healthineers offre WeScan ai propri clienti, il nuovo servizio che sfrutta la tecnologia di connettività di TeamViewer per supportare gli operatori sanitari nell’eseguire esami di risonanza magnetica (MRI) da remoto nel caso non sia disponibile personale qualificato in radiologia.

Con il servizio WeScan, i clienti possono richiedere il supporto di esperti in diagnostica per immagini a distanza, in modo da poter mettere in funzione lo scanner MRI tramite syngo Virtual Cockpit, il software di scansione a distanza di Siemens Healthineers. Siemens Healthineers assiste i clienti con WeScan al di fuori della propria rete IT con la trasmissione dei dati in tempo reale attraverso Internet ed elevati standard di sicurezza che sono requisiti fondamentali. Per questo motivo, Siemens Healthineers ha stretto una nuova partnership con TeamViewer.
Grazie agli elevati standard di sicurezza, alle potenti prestazioni di trasferimento dei dati e alla facilità di utilizzo, la tecnologia di connettività remota di TeamViewer è stata integrata nell’offerta di servizi WeScan.

Grazie all’interazione di TeamViewer con syngo Virtual Cockpit e a Smart Remote Services – l’infrastruttura globale di connettività remota di Siemens Healthineers – è ora possibile gestire il processo di scansione on demand dall’esterno della rete del cliente rispettando tutti i requisiti di sicurezza e performance. WeScan genera alti volumi di dati che devono essere scambiati tra le reti IT in tempo reale. È qui che la tecnologia di TeamViewer mette in evidenza le sue peculiarità, come è noto in tutti i settori e nei diversi casi d’uso.  Inoltre, la funzione di Accesso Condizionato di TeamViewer permette una gestione degli accessi granulari basati su regole per raggiungere il grado di sicurezza che è vitale nel settore sanitario.

Siemens Healthineers utilizza da tempo le soluzioni di TeamViewer su decine di migliaia di apparecchiature di diagnostica per immagini e di laboratorio in tutto il mondo – come ad esempio risonanza magnetica e tomografia computerizzata installate in ospedali e studi medici – e per la manutenzione a distanza e il supporto del personale sanitario in tutto il mondo. Con WeScan, l’azienda fa un passo avanti, rendendo disponibili ulteriori servizi per sfruttare le capacità dei dispositivi e consentire maggiormente ai pazienti di accedere all’assistenza sanitaria, oltre al supporto da remoto in caso di manutenzione e riparazione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php