Home Tecnologie La visita medica si prenota via chatbot, Facebook o IVR

La visita medica si prenota via chatbot, Facebook o IVR

I chatbot sono una importante risorsa per le organizzazioni, e ora possono essere usati anche per prenotare una visita medica.

Infatti, Dotvocal e Spitch AG hanno progettato una soluzione multicanale, comprensiva di IVR vocali (Interactive Voice Response, sistemi capaci di dare informazioni a un chiamante interagendo tramite tastiera telefonica DTMF), chatbot e Facebook, basata su intelligenza artificiale ed elaborazione del linguaggio naturale.

La nuova proposta è in grado di gestire un processo totalmente automatizzato di prenotazione telefonica ovvero via bot/social media, che non necessita del coinvolgimento immediato di un agente umano.

La soluzione congiunta è stata implementata da Casa della Salute, gruppo ligure operante nella sanità privata.

A fronte del problema concreto di perdita di chiamate per le prenotazioni telefoniche (20% su 30mila / mese), Casa della Salute aveva necessità di una soluzione più efficace.
Congiuntamente con Spitch e Dotvocal, ha quindi introdotto un nuovo servizio in grado di funzionare h24.

L’interazione può avvenire attraverso la chiamata telefonica a un IVR assistito dalle tecnologie vocali, l’input testuale o vocale sulla chatbot del sito, oppure – per il solo testo – su Facebook.

Alla ricezione della chiamata o della richiesta via bot, il sistema dà il benvenuto richiedendo le generalità del paziente.

Successivamente viene richiesto il dettaglio su tipo di esame e struttura preferita per l’erogazione della prestazione, oltre all’indicazione della preferenza di data e ora.

La soluzione Spitch AI/NLP interpreta le risposte, prenotando in automatico la visita medica.

Alla conferma, il sistema fornisce al paziente le informazioni logistiche e sanitarie necessarie alla fruizione della prestazione.

Dotvocal e Spitch dispongono di competenze specifiche e complementari per l’offerta di soluzioni di tecnologia vocale che mettano a fattor comune sia la progettazione su misura, sia una Ricerca e Sviluppo congiunta alla base di innovativi pacchetti di offerta B2B.

L’esperienza trasversale di Dotvocal, basata fra gli altri su prodotti propri di integrazione di tecnologie vocali, ausili per disabili e interpretariato automatico viene arricchita dall’apporto dalla gamma di soluzioni di Spitch, che comprende Speech Recognition & Analytics, Semantic Analysis, Autenticazione e Biometria Vocale, Transcription, e Sentiment Analysis / Emotion Detection.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php