Home Applicazioni Diagnosi Da Mikajaki arriva EyeLib: diagnosi oftalmica automatizzata

Da Mikajaki arriva EyeLib: diagnosi oftalmica automatizzata

Mikajaki, startup svizzera specializzata in oftalmologia, sta collaborando con il gruppo di ingegneria Segula Technologies per sviluppare la prima serie operativa di EyeLib, un’innovativa stazione diagnostica automatizzata che promette di rivoluzionare la gestione del crescente numero di pazienti affetti da disturbi della vista.

Combinando intelligenza artificiale e robotica, EyeLib consente rapide diagnosi oftalmologiche avanzate e approfondite, totalmente automatizzate, e il conseguente invio agli specialisti adeguati. Il dispositivo si presenta come una stazione mobile che si adatta automaticamente a diverse morfologie. Dopo aver risposto a un questionario online via chatbot guidato da intelligenza artificiale, il paziente beneficia di una rapida successione di misurazioni optoelettroniche dell’occhio. In pochi minuti, EyeLib analizza circa 100 parametri oggettivi e genera un rapporto particolareggiato che comprende anche immagini molto dettagliate delle strutture anatomiche e ottiche dell’occhio. Questi risultati vengono poi combinati con i dati soggettivi raccolti dal questionario, per generare una pre-diagnosi completa attraverso diversi algoritmi di intelligenza artificiale.

Mentre i primissimi prototipi delle cabine EyeLib sono già presenti a Nantes e Parigi, e MIKAJAKI ha già registrato una ventina di preordini in diversi paesi europei, SEGULA Technologies sta fornendo la propria esperienza nell’ingegneria industriale alla startup per assisterla nella progettazione della versione commerciale. EyeLib è facile da industrializzare, veloce e accessibile a tutti gli individui. Diversi team di SEGULA stanno lavorando al progetto, che richiede competenze specifiche in tema di design industriale e automazione.

Stéphane Parpinelli, Open Innovation Director di Segula ha sottolineato la soddisfazione di aver fornito l’esperienza della società  una startup del calibro di Mikajaki nello studio e nella produzione della prima serie della stazione EyeLib, che rappresenta una vera e propria svolta per il mondo medico. Questa collaborazione mette in luce la capacità di HeXplora, il nostro hub dedicato alle startup, di supportare, in un rapporto di fiducia reciproca, giovani aziende innovative nella prototipazione e industrializzazione dei loro prodotti grazie al coinvolgimento e all’agilità dei vari team di esperti Segula

Michael Assouline, co-founder e direttore medico di Mikajaki, a espresso la propria ragionevole soddisfazione: «in meno di due anni e mezzo, siamo stati in grado di completare la fase di sviluppo del prototipo e creare un processo innovativo per generare un report intelligente di grande valore medico. Lo consideriamo una soluzione rivoluzionaria per rispondere alla carenza di oftalmologi in Francia e nel mondo. Speriamo che questa cooperazione ci permetta di rendere la nostra vision una realtà concreta, ampiamente distribuita in tutto il mondo.»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php