Home Applicazioni Wearable Monitoraggio del glucosio tramite Apple Watch

Monitoraggio del glucosio tramite Apple Watch

Ambrosia Systems, realtà di digital health in rapida crescita, che focalizza la sua azione su soluzioni tecnologiche facili da usare e a prezzi accessibili per pazienti e operatori sanitari, ha annunciato il lancio della prossima versione di NightRider BluCon, sistema attualmente in uso con i sensori FreeStyle Libre, FreeStyle Libre 2 e FreeStyle Libre Pro di Abbot Diabetes Care.

Il nuovo NightRider BluCon può lavorare con l’Apple Watch per visualizzare le letture di glucosio dai sensori FreeStyle Libre e Libre Pro anche senza smartphone.

Si tratta di un miglioramento che, fa notare Ambrosia Systems in una nota, aiuterà i genitori dei bambini diabetici di tipo 1 a monitorare i livelli di glucosio dei loro figli quando sono lontani e per vari motivi non hanno con sé lo smartphone.

Dopo la configurazione iniziale dell’applicazione NightRider e LinkBluCon di Ambrosia sull’iPhone, l’utente può cambiare la modalità a Apple Watch sulla schermata delle impostazioni di LinkBluCon. Questo cambierà la connessione NightRider dall’iPhone a Apple Watch e inizierà a visualizzare le letture di glucosio su Apple Watch senza il telefono.

Se Apple Watch ha una connessione cellulare, i genitori possono installare l’applicazione FollowBluCon di Ambrosia sul loro telefono e, dopo la configurazione, potranno vedere gli aggiornamenti delle letture del glucosio del loro figlio ogni cinque minuti.

Le app di Ambrosia non hanno però ancora ricevuto l’approvazione da parte della FDA e non devono pertanto essere utilizzate per prendere decisioni mediche.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

01health Steering Committee: sanità e ICT si incontrano e si confrontano

01health, piattaforma di comunicazione integrata del Gruppo Tecniche Nuove, è veicolo formativo e informativo della sanità digitale italiana e catalizzatore di un processo di diffusione di competenze e best practice del comparto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php